Nicola Dusi Gobetti, amico e membro del Circuito Samex!

Siamo lieti ed orgogliosi di accogliere nella nostra comunità Samex “Nicola Dusi Gobetti”, artista e scultore di indubbio valore e fama internazionale. ATTIVO SIN DAGLI ANNI’70 CON LA CORRENTE DEI “NUOVI SELVAGGI”, HA INIZIATO ARTISTICAMENTE COME SCULTORE E POI COME PITTORE SOTTO LA GUIDA DEL PADRE CARLO DUSI (BIENNALE DI VENEZIA 1948). Iscritto all’Albo Periti ed Esperti d’Arte, dopo la maturità d’Arte Applicata e gli studi all’Ist. di Storia dell’Arte dell’Università di Parma, nel corso della sua carriera ha partecipato come pittore a numerose mostre personali e collettive ottenendo premi e riconoscimenti e venendo chiamato a far parte di numerose giurie di pittura e scultura. Sue opere decorano l’antica chiesa di S. Egidio nel centro storico di Mantova e, nella stessa città, è presente nella collezione del Museo Gonzaga. Da meno di un mese iscritto al circuito Samex!

2013 Museo Diocesano “Francesco Gonzaga“, Mantova, mostra personale. Saggio critico dello storico prof. Erbesato, presentazione del direttore Mons. Brunelli.  Auditorium di Isernia, collettiva “Contemporanea” organizzata dalla galleria d’arte “Officina Solare” di Termoli con il patrocinio dell’assessorato alla cultura di Isernia.  Mostra personale “Mappe Cognitive e Concrezioni Fossili” presso Studio BC103, Roma, via Tomacelli.

2012 Museo “Francesco Gonzaga”, Mantova, mostra collettiva in occasione dell’inaugurazione della sezione di arte contemporanea. Il museo acquisisce due opere dell’artista nella collezione permanente.  Mostra-evento “Ossimori in Diffusione” a Isernia, varie mostre personali e collettive in Abruzzo e Molise.  Museo Aufidenate, Castel di Sangro (AQ), mostra personale.  Galleria d’arte contemporanea “Artes”, Campobasso, mostra personale “Mappe Cognitive”.  Isernia, convention nazionale Assimefac, mostra personale nel corso dell’evento. Sponsor Roche.  Collettiva “Restart, permanenze/evoluzioni”, “Artes Contemporanea”, Campobasso.

2011 Mostra personale “Mappe Cognitive”, Ist. Italiano di Cultura di Barcellona, in occasione della XI Settimana della Lingua Italiana nel Mondo. Evento patrocinato da IIC – Min. Esteri, Casa degli Italiani, Consolato Svizzero di Barcellona.  Pomezia, mostra personale presso Olimpia Città dello Sport.  Fuori concorso alla rassegna “Macchi’Art” di Macchia d’Isernia (IS).  Rassegna d’arte “Vita d’Autunno” presso la galleria “Officina Solare” di Termoli (CB).

2010 Mostra personale “Mitografie“, galleria “Officina Solare”, Termoli (CB). Varie esposizioni in centro Italia.

2008 Mostra personale “Ciclo Epico” a Roma, “Gerbillo Furioso”.

1995 Esegue importanti opere di decorazione pittorica su temi religiosi per l’antica chiesa di sant’Egidio nel Centro Storico di Mantova.

1990 Collettiva “Per Isabella d’Este Gonzaga”, Sale dell’Esedra di Palazzo Ducale di Mantova.  Collettiva a Palazzo Ducale di Mantova “Arte Scuola”.  Collettiva a Palazzo della Ragione di Mantova sul tema della difesa dell’ambiente.

1989 Partecipa a Ferrara a una serie di mostre dedicate ad Isabella d’Este Gonzaga.  Rassegna di pittura “Natura Fluens” a Palazzo Ducale di Mantova.  Mostra collettiva di artisti mantovani e ferraresi alla Rocca Possente di Stellata di Ferrara.  Collettiva di artisti mantovani e ferraresi alla Rocca di Borgoforte a Mantova.  Mostra collettiva “Evocazioni rinascimentali” al Palazzo Stella dell’Assassino a Ferrara, curata da Lucio Scardino.

1987 Personale all’Ist. Statale Professionale “Don Mazzolari” nell’ambito di Arte Giovane, organizzata e patrocinata dall’Assessorato alla Cultura di Mantova.  Collettiva al Palazzo della Ragione di Mantova.

1984 Premio alla Biennale Nazionale d’Arte “Ferruzzi” di Abano (PD) (argento). Mostra patrocinata da Regione Veneto, Provincia di Padova, Società Dalmata di Storia Patria e in collaborazione con la galleria Marconi. In giuria Giorgio Celiberti.  XI al Concorso Internazionale d’Arte Città di Parma.  Sempre a Parma si classifica VIII nel 1985 e VI nel 1986.

1983 Premio al concorso nazionale d’arte “Fontanelle”, Parma.

1982 Numerose mostre collettive in tutta Italia (Archivio Studio d’Arte Dusi).  IV Premio per la Grafica a San Benedetto Po (MN).

1981 Biennale d’Arte Religiosa, Mantova, Museo Gonzaga.

1979 Premio Speciale per la Tecnica a Suzzara (MN).  VIII “Premio Lubiam” a Mantova, selezionato da E. Pignon e altri autorevoli critici come uno dei “padrini” degli studenti partecipanti provenienti dalle accademie d’arte di tutta Italia.  Premiato al IV Concorso Nazionale di Pittura e Grafica “Città di Valeggio”, Verona (Targa on.le Pellizzari).

1978 Premiato al Concorso Internazionale d’Arte Contemporanea ”Torre d’Ansperto”, Sala della Stampa, Milano. In giuria Sassu e Kodra.

1977 Collettiva, “Galleria Nove” di Mantova.

1976 Mostra personale, galleria “il Deschetto” (Sartori), Mantova.

1975 Premiato al Premio “Gaudenzio Ferrari”, Torino.  Biennale Regionale d’Arte Contemporanea di Bergamo.  Premiato al Premio Internazionale d’Arte “Il Brunellesco”, Firenze. In giuria Portalupi e Breddo.  Premiato al Concorso Nazionale “Ruggero Giorgi”, San Benedetto al Polirone(MN). Giuria presieduta da Cesare Zavattini.

1974 Riceve il premio “Mario Gromo”, XI Mostra Internazionale di Pittura Contemporanea di Santhia (TO)

Sorgente: BioNicola Dusi Gobbetti

Samex StaffNicola Dusi Gobetti, amico e membro del Circuito Samex!
Condividi questo post