Comune di Isernia. “Arriva Samex, la Moneta Complementare”

Possiamo, finalmente, dare la notizia della sottoscrizione della convenzione operativa tra il Comune di Isernia e il circuito Samex! Siamo tutti molto contenti di essere riusciti, finalmente, a coinvolgere il Comune di Isernia nella nostra entusiasmante avventura. Isernia e’ la città dove noi soci fondatori siamo nati, dove viviamo e da dove abbiamo deciso di non fuggire nonostante le tante difficoltà ed i numerosi ostacoli incontrati lungo il nostro percorso. La convenzione con il Comune di Isernia rappresenta un risultato molto importante per il circuito (tranne Sardex siamo, molto probabilmente, il primo circuito a convenzionare un Comune capoluogo di Provincia) e per l’intera comunità cittadina che potrà godere degli effetti che il partenariato saprà generare anche con la preziosa ed imprescindibile collaborazione dei nostri amici di Sardex che stanno già sperimentando con successo, all’interno del programma europeo “DigiPay4Growth” e in partenariato con altri Paesi europei, le forme, i modelli e gli strumenti per estendere anche ai comuni i vantaggi e le potenzialità dei sistemi di compensazione.

La sottoscrizione della convenzione e’ il frutto di un lungo ed efficace lavoro di tutto lo staff Samex, della lungimiranza del Commissario Straordinario Saladino (che ovviamente ringraziamo) e della passione civile di Sergio Fraraccio (grande artefice di questo importante risultato). Il programma di lavoro e’ intenso, giustamente ambizioso e ricco di prospettive per una comunità (quella Isernina) che vive un momento di difficoltà economica, di confusione politica e di disagio sociale. Insieme abbiamo le capacità, gli strumenti e le risorse per uscirne. Abbiamo, però, bisogno di tutti voi! Niente piu’ scuse anche perchè come ci piace ricordare: “PRIMUM PARTECIPARE, DEINDE PHILOSOPHARI”.

 

Samex StaffComune di Isernia. “Arriva Samex, la Moneta Complementare”
Condividi questo post